Bozzolo, smascherato il ladro di offerte, i parroci del comune mantovano possono dormire sonni tranquilli

Italiano e nullafacente, rubava le offerte dei fedeli

Nel mese di Gennaio aveva fatto razzie nelle varie chiese del paese. Derubate le chiese di “San Francesco” in via Paccini, la chiesa della “Trinita’” in via Valcarenghi e la chiesa della “Disciplina” in via Bovio.  Trafugato anche  il denaro contenuto nelle cassette delle offerte e addirittura una teca contenente un ex voto nella chiesa la chiesa di “San Pietro Apostolo” in piazza Don Primo Mazzolari. Dopo un’attenta e minuziosa analisi delle telecamere installate nel comune, la stazione dei Carabinieri è riuscita ad identificare il ladro. M.D., un italiano nullafacente di Bozzolo, classe 1971. Per lui è scattata la denuncia per furto e danneggiamento, in quanto, per entrare, forzava le porte dei luoghi sacri.