Storia e punti di forza

15 anni di ITS Machina Lonati, una realtà resa possibile grazie all’unione delle forze tra la Famiglia Lonati e il Gruppo Foppa, che dal 2002 formano studenti e nuovi professionisti del settore moda e design. Punto di forza di ITS Machina Lonati è la forte influenza delle aziende che entrano nel percorso degli studenti già dal primo anno di formazione. Il diritto alla studio è sempre stato garantito dalla Fondazione Lonati anche attraverso l’erogazione di borse di studio per gli studenti meritevoli, mentre l’impegno del Gruppo Foppa, con i suoi 35 anni di esperienza nel settore della formazione, ha permesso di realizzare una scuola ad alto livello tecnologico nell’ambito della moda. Questo tipo di approccio e didattica hanno reso Machina una realtà attrattiva per studenti provenienti da tutta Italia.

I numeri

Nel corso degli anni l’85% dei 732 gli studenti che si sono diplomati hanno trovato lavoro nel primo anno post-diploma, finendo il percorso di studi con una media del 104/110. Non solo gli  studenti ma anche i docenti rendono possibile il primato di Machina Lonati: l’80% dei 70 docenti dell’istituto sono professionisti del settore, imprenditori e consulenti.

I percorsi

I percorsi possibili all’interno dell’istituto sono 3: Accessori per la Moda, Stilista Tecnologico e Marketing e Comunicazione per le Imprese di Moda. Lo studente potrà accedere ai corsi mediante  un colloquio motivazionale e un test d’ingresso.

Premi

Da 3 anni ITS Machina Lonati viene premiato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per l’alto tasso di occupazione degli studenti appena diplomati. Con questo contributo sono stati realizzati: un laboratorio informatico con pc a scomparsa dotato dei più recenti software per la modellazione 2D/3D, un’aula virtuale da 30 posti attrezzata con telecamere a 360°, microfoni e un sistema software in grado di permettere il collegamento in streaming in maniera facile ed intuitiva. Un laboratorio informatico con software Photon all’interno dell’azienda Santoni Spa per il corso di Seamless Design che consente agli studenti di apprendere le competenze utili all’ideazione, sviluppo e realizzazione di capi in tecnologia seamless. Il nuovo laboratorio consentirà anche la realizzazione di un nuovo corso dedicato agli studenti di Fashion Design che potranno avvicinarsi al mondo degli accessori in seamless, in particolare delle calzature sportive in seamless. Un laboratorio moda attrezzato con tavoli alti e sgabelli indispensabile per tutti i laboratori teorico pratici e le materie di indirizzo: modellistica e confezione, disegno moda, prototipazione borse.

Estero

Santoni Shanghai ha selezionato due studentesse, Arianna Ganda e Sara Vignis, nell’ambito del Santoni Pioneer Program: un workshop intensivo della durata di due mesi che accoglie i più talentuosi designer del mondo e li avvicina alla tecnologia seamless dell’azienda. Santoni Shanghai sostiene i costi di viaggio, vitto e alloggio, oltre alle attività di formazione in azienda. Le due studentesse avranno l’opportunità di dedicarsi alla ricerca e allo sviluppo di una Capsule Collection, ognuna presentata alla fine del programma.